Che ne dite di fare un viaggio nelle vecchie edizioni di Windows? Ma certo, prendiamo un bell’esempio d’una delle edizioni più vecchie… come Windows 93!

Per un esperienza da parodia Microsoftiana

Perché in fondo non sempre ci vuole un emulatore o un computer vecchio per tornare indietro…specialmente se vogliamo farci quattro risate come in questo sito! Potete infatti trovare Windows 93 direttamente qui. E sì, è una parodia.

Il sito contiene il “sistema operativo” in piena risoluzione e pronto all’uso, con tutta la possibilità di provare i diversi programmi contenuti per divertirsi in tutta spensieratezza dei tempi passati con queste funzioni a mò di parodia. Naturalmente è d’obbligo avere qualche piccola conoscenza d’inglese per capire le battute e cosa ci viene visualizzato di tanto in tanto. Inoltre è presente un episodio in ASCII di Star Wars, ma bisogna trovarlo! Quindi rimboccatevi le maniche e preparatevi a scovare il filmato segreto.

A parte tutto questo, c’è sempre una grossa voglia di tornare ai tempi passati. Lo stesso sta facendo la Microsoft dopo il suo disastroso tentativo d’evolvere il loro Windows con l’edizione 8, per poi fare qualche passo indietro con l’arrivo di Windows 10. Fra uno scherzo e l’altro, certi sistemi sono fatti per non essere riparati perché non sono mai stati davvero rotti, a parte quei piccoli accorgimenti che si possono fare senza interrompere troppo lo stile che ha tanto catturato migliaia di persone intorno al mondo. Windows 95 è stato, in fondo in fondo, uno dei tanti metodi per portare evoluzione e perfezione allo stesso momento. Per la faccenda stabilità e per il fatto che era un sistema operativo 16bit invece che 32, se ne parla un’altra volta perché è un altro discorso.

Tuttavia, queste parodie sono sempre divertenti da esplorare. Non solo perché ci fanno fare qualche risata, ma anche perché ci fanno ritornare indietro nel tempo in un sistema operativo che ha ormai cessato d’esistere nei nostri computer, ma non certo nei nostri ricordi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here